fiorano oggi quotidiano on line di informazione.
ULTIMA EDIZIONE DEL TG
 

Stepan e Hordiei: piccoli calciatori ucraini in fuga dalla guerra accolti dalla famiglia biancorossa

Stepan e Hordiei: piccoli calciatori ucraini in fuga dalla guerra accolti dalla famiglia biancorossa

martedì 3 maggio 2022

Il Fiorano Calcio accoglie nel proprio settore giovanile due fratelli ucraini in fuga dalla guerra. I due ragazzini sono ospitati a Fiorano in una casa privata assieme ai genitori, Vladimir e Katia, e al fratellino minore, ancora troppo piccolo per iniziare a giocare a calcio. Stepan, classe 2010, si allena con gli esordienti di mister Gianluca Santangelo, mentre Hordiei, classe 2012, è stato aggregato ai pulcini seguiti da mister Raffaele Lieto. Stepan e Hordiei, che a Kiev giocavano già a calcio in una squadra locale, sono anche già stati inseriti nelle scuole fioranesi. Ora la società biancorossa vorrebbe dare loro l’opportunità di scendere in campo anche per qualche partita: “Stiamo cercando di tesserarli velocemente per poterli far giocare anche nelle partite ufficiali – ha dichiarato il responsabile del settore giovanile Leo Matta –. Sono fiducioso che riusciremo ad ottenere il via libera per consentire loro di disputare almeno qualcuno dei molti tornei che ci sono in questo periodo primaverile”.
(Nella foto di gruppo la famiglia ucraina con il presidente Iacaruso e il resp. settore giovanile Matta)