fiorano oggi quotidiano on line di informazione.
ULTIMA EDIZIONE DEL TG
 

Le richieste di CNA al Comune: viabilità, manutenzione e banda larga

Le richieste di CNA al Comune: viabilità, manutenzione e banda larga

giovedì 28 ottobre 2021

Il direttivo della CNA di Fiorano ha incontrato il sindaco Francesco Tosi per fare il punto su quelle che, secondo l'organizzazione, sono le necessità del territorio. Il confronto è partito dal bilancio dell’amministrazione, con il primo cittadino che ha messo in evidenza gli investimenti a breve e lungo termine e di cui gli imprenditori presenti hanno apprezzato i risultati, in modo particolare relativamente alla lotta all’evasione fiscale, con un maggior gettito che ha contribuito alla riduzione del debito pro-capite. Il presidente di CNA Fiorano, Michele Iacaruso (in foto), ha parlato di problemi sulla viabilità, chiedendo la realizzazione di nuove rotonde, una revisione dell’asse Fiorano-Spezzano-Ubersetto e interventi di manutenzione da effettuarsi possibilmente durante le ore notturne. Il sindaco si è impegnato ad attuare gran parte degli interventi richiesti. Nel corso dell’incontro è stata messa in luce anche la necessità di dedicare particolare attenzione al villaggio artigianale, in quanto vetrina delle imprese. Per questa zona è stata chiesta un’adeguata illuminazione, strade efficienti, un’attenta manutenzione idrica e strutturale, a cominciare dai marciapiedi. “Senza dimenticare il fatto che oggi le imprese hanno bisogno di un’adeguata connettività, ad oggi ancora a macchia di leopardo”, ha detto Iacaruso. Il sindaco Tosi ha sottolineato che controllerà il rispetto della programmazione che prevede la copertura totale della banda larga nell’area dal 2023. “Abbiamo infine chiesto a Tosi – conclude Iacaruso - di monitorare la situazione riguardante le risorse del Pnrr, in modo di sfruttare tutte le opportunità che potrebbero profilarsi in questo ambito. Anzi, abbiamo anche chiesto se non sia il caso di attivare una struttura di riferimento”.



 


  • Target Group