fiorano oggi quotidiano on line di informazione.
ULTIMA EDIZIONE DEL TG
 

Aumento dei contagi, Tosi: “Fondamentale il vaccino per fermare una nuova ondata”

Aumento dei contagi, Tosi: “Fondamentale il vaccino per fermare una nuova ondata”

sabato 24 luglio 2021

Il sindaco Francesco Tosi torna a parlare di Covid e in particolare dell’aumento dei contagi e dell’importanza di scegliere di vaccinarsi. “Purtroppo – ha scritto in un lungo messaggio il primo cittadino - alla fine dell’estate assisteremo ad una nuova ondata di contagi e allora molto dipenderà da quante persone, a quella data, saranno state vaccinate. Nel nostro Comune i numeri dei vaccinati sono buoni dall’età di cinquant’anni in su, fino a superare il 90% (sommando vaccinati e già prenotati) nelle fasce d’età oltre i 69 anni. Gli ultra ottantacinquenni, certamente la fascia più debole, ha raggiunto il 94%. Questo numero però dovrebbe riguardare tutte età, se vogliamo davvero tenere sotto controllo il virus e le sue varianti. Come sapete il sindaco è anche autorità sanitaria nel proprio Comune ed è per questo che ho il dovere di occuparmi dell’andamento delle vaccinazioni, seguendo le indicazioni che la scienza e le istituzioni sanitarie nazionali e internazionali forniscono. Invito caldamente coloro che ancora non l’hanno fatto a prenotare la propria vaccinazione. In particolare mi rivolgo ora agli studenti, ai ragazzi dai 12 ai 18 anni e ai loro genitori: sono questi infatti che devono firmare accettando il vaccino per il proprio figlio minorenne. A settembre riprenderà la scuola e tutti vorremmo che venisse fatta in presenza. Questo però dipenderà da quanti studenti e docenti avranno la copertura vaccinale. Io ho lavorato una vita nella scuola come insegnante e credo di conoscere bene la differenza tra una lezione in presenza e la didattica a distanza. Tra i ragazzi delle scuole superiori, dai 15 ai 19 anni, a Fiorano, si è superato il 55%. Tra i ragazzi dai 12 ai 14 anni invece, quindi gli studenti delle scuole medie, a Fiorano, oggi, solo il 38% è vaccinato o ha già prenotato. L’inizio della scuola però è vicino e dovremmo arrivare alla copertura totale entro settembre. Mi appello al Vostro senso di responsabilità, per Voi e per tutti".



 


  • Target Group