fiorano oggi quotidiano on line di informazione.
ULTIMA EDIZIONE DEL TG
 

Il Distretto Ceramico unito per gridare il suo NO alla violenza contro le donne

Il Distretto Ceramico unito per gridare il suo NO alla violenza contro le donne

mercoledì 25 novembre 2020
di Paolo Braglia

Una manifestazione in piazza Garibaldi, a Sassuolo, in occasione della “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne” per mettere ancora una volta l’accento su questa piaga e continuare a sensibilizzare la popolazione, soprattutto le nuove generazioni. Nuove generazioni solitamente rappresentate, in occasione di questa ricorrenza, dagli alunni delle scuole superiori sassolesi, ma che quest’anno purtroppo non hanno potuto partecipare all'iniziativa a causa dell’emergenza coronavirus. Nel corso della breve cerimonia di questa mattina, si sono alternati negli interventi amministratori dei quattro Comuni del Distretto Ceramico, rappresentanti del centro antiviolenza distrettuale Tina, del circolo culturale Artemisia e dell'associazione “Non è colpa mia". Le scuole superiori, in qualche modo, hanno preso parte all'evento tramite le parole del professore del Liceo Formiggini, Roberto Pifano e con la partecipazione ad un concorso, che prevedeva l’elaborazione di un testo o un breve video sul tema della violenza contro le donne.



 


le installazioni in piazza Garibaldile installazioni in piazza GaribaldiLuca Busani, assessore del Comune di Fiorano
Maria Costi, sindaco di FormigineCamilla Nizzoli, vicesindaco di SassuoloErica Magnani, consigliere comunale di Maranello
  • Target Group

  • Florim