fiorano oggi quotidiano on line di informazione.
ULTIMA EDIZIONE DEL TG
 

Illuminazione pubblica: al via un iter di rinnovamento con la nuova ditta appaltatrice

Illuminazione pubblica: al via un iter di rinnovamento con la nuova ditta appaltatrice

giovedì 1 ottobre 2020

A partire da oggi, giovedì 1° ottobre, con la consegna degli impianti di illuminazione pubblica alla nuova ditta appaltatrice Engie Servizi SPA è iniziato l’iter di rinnovamento e la nuova manutenzione delle luminarie pubbliche nel Comune. L’appalto prevede un miglioramento dell’illuminazione stradale, del centro storico, dei centri delle frazioni e dei parchi urbani. L’obiettivo è valorizzare e rendere più sicuro il territorio, ma anche ridurre l’inquinamento luminoso, adottando soluzioni all’avanguardia, che riducano parallelamente i consumi energetici a risparmio dei contribuenti. Da oggi, in concomitanza con l’avvio del servizio della nuova ditta appaltatrice, sarà attivato il contact center che raccoglierà le segnalazioni di guasti e richieste di intervento (i recapiti: n. verde 800-135501; mail callcenterclienti-ita@engie.com). “L’auspicio è che gli sforzi compiuti per dare una nuova illuminazione a tutta la città – spiega l’assessore ai lavori pubblici Monica Lusetti – rendano Fiorano certamente più bella, dando risalto alle sue particolarità, ma soprattutto più sicura e godibile per i cittadini, nelle zone più diverse. È un risultato a cui teniamo particolarmente”. Sono previsti anche interventi di qualificazione architettonica specifici. Un primo stralcio riguarderà un progetto di miglioria dei punti luce del centro storico con una rivisitazione complessiva dell’illuminazione e la proposta di installare proiettori in grado di creare giochi di luce sulla piazza. Il secondo stralcio interesserà gli impianti di illuminazione del Santuario e del centro sportivo Menotti di Spezzano, che saranno potenziati. Per l’ultimo stralcio, che riguarderà il castello di Spezzano ed il relativo parco, l’idea è di sostituire ed ampliare i corpi luminosi presenti al momento con corpi illuminanti di alta qualità architettonica.



 


  • Target Group

  • Florim