fiorano oggi quotidiano on line di informazione.
ULTIMA EDIZIONE DEL TG
 

Bike to Work: incentivi economici per i dipendenti che useranno la bicicletta per andare al lavoro

Bike to Work: incentivi economici per i dipendenti che useranno la bicicletta per andare al lavoro

martedì 4 agosto 2020
di Eleonora Alboresi

Al via il progetto “Bike to work”, che prevede l’erogazione di contributi economici ai lavoratori che decideranno di utilizzare la bicicletta, al posto dell’automobile, per raggiungere il proprio posto di lavoro. Per questo scopo il Comune di Fiorano ha ricevuto un finanziamento regionale di oltre 8mila euro da destinare ai dipendenti delle aziende che aderiranno all’iniziativa. Il contributo chilometrico, relativo allo spostamento casa-lavoro, ammonterà a 20 centesimi a km fino ad un massimo di 50 euro mensili e sarà erogato direttamente in busta paga. Le aziende potranno aderire al progetto mediante la compilazione di un modulo presente sul sito del Comune e avranno l’opportunità di sostenere ulteriormente l’iniziativa con una propria elargizione economica. “Il progetto Bike to Work – ha spiegato l’assessore all’ambiente e alla mobilità sostenibile, Davide Branduzzi – prevede la collaborazione tra istituzioni, imprese e cittadini. Auspichiamo quindi un’adesione fattiva da parte delle aziende e dei loro dipendenti, consapevoli che la collaborazione tra pubblico e privato è fondamentale per raggiungere l’obiettivo di una maggiore qualità e fruibilità del nostro territorio”. La Regione ha fissato il termine del progetto a fine 2020, ma, come in altri Comuni del Distretto, si potrà valutare l’ipotesi di riaprire i termini nel caso in cui ci sia la possibilità di rifinanziarlo con fondi propri, regionali o statali.


 


  • Target Group

  • Florim