fiorano oggi quotidiano on line di informazione.
ULTIMA EDIZIONE DEL TG
 

Anche il Distretto Ceramico ricorda le vittime della strage di Bologna

Anche il Distretto Ceramico ricorda le vittime della strage di Bologna

domenica 2 agosto 2020
di Paolo Braglia

La linea invisibile della memoria questa mattina ha collegato idealmente le stazioni ferroviarie di Sassuolo, Fiorano, Formigine (e di altri paesi d'Italia), dove alle 10 alcuni cittadini (vestiti di bianco e con un trolley/valigia) si sono trovati per rendere omaggio alle 85 vittime della strage di Bologna e ricordarle ancora una volta, 40 anni dopo quel terribile 2 agosto. Il flashmob “Station to Station” sul nostro territorio è stato lanciato dal gruppo 6000 Sardine di Maranello, Sassuolo, Fiorano e Formigine. Alle 10:25, orario in cui scoppiò l’ordigno a Bologna, ha riecheggiato il suono di un fischietto, seguito dalla letture dei nomi delle persone che hanno perso la vita nell'attentato (sul quale non è ancora stata fatta definitivamente luce), da un minuto di silenzio ed un applauso.


 


  • Target Group

  • Florim