fiorano oggi quotidiano on line di informazione.
ULTIMA EDIZIONE DEL TG
 

Centri estivi comunali: iscrizioni online dal 4 al 29 maggio

Centri estivi comunali: iscrizioni online dal 4 al 29 maggio

martedì 28 aprile 2020
di Paolo Braglia

A partire da lunedì 4 maggio e fino al 29 maggio, saranno aperte le iscrizioni ai centri estivi comunali di Fiorano. Le domande saranno raccolte online. I centri saranno attivi nei mesi estivi dal lunedì al venerdì, dalle 7:30 alle 18:30, se consentito dalle disposizioni nazionali e locali. Il centro estivo per l’infanzia sarà aperto dal 1 luglio al 7 agosto e dal 24 al 28 agosto nella scuola “Il Castello”. Il centro estivo per i bambini delle elementari ed i ragazzi di prima e seconda media, invece, sarà aperto dal 15 giugno al 7 agosto e dal 24 al 28 agosto, nella scuola Enzo Ferrari. Per iscriversi è necessario essere in possesso di credenziali Federa o Spid. Si accede al portale EntraNext tramite il sito del Comune (www.fiorano.it), seguendo il percorso: Trova servizi/Servizi on line/Iscrizione ai centri estivi. Chi non possiede le credenziali può ottenerle direttamente a casa accedendo ai siti degli enti accreditati per il rilascio. La quota di contribuzione per i centri estivi comunali è di 42 euro a settimana per i residenti e 50 euro per i non residenti, pasti esclusi. Anche quest’anno le famiglie con bambini/ragazzi di età compresa tra i 3 e i 13 anni potranno richiedere un sostegno economico per la frequenza dei centri estivi presentando domanda al “bando per la conciliazione vita-lavoro” della Regione, al quale il Comune ha aderito. La domanda potrà essere presentata online dal 25 maggio al 19 giugno, sempre tramite il portale Entranext. Per ulteriori informazioni visitare il sito del Comune alla sezione ‘Scuola e nidi/centri estivi scuole’ oppure il volantino della Regione Emilia-Romagna. Per informazioni ed assistenza nella compilazione delle domande contattare il servizio istruzione: tel. 0536 833420, scuola@fiorano.it. Eventuali aggiornamenti legati all’emergenza coronavirus saranno comunicati alle famiglie che iscriveranno i propri figli.



 


  • Target Group

  • Florim