fiorano oggi quotidiano on line di informazione.
ULTIMA EDIZIONE DEL TG
 

Caso Vassallo, Decaro risponde a Tosi: “L’assassino di Angelo Vassallo non può restare impunito”

Caso Vassallo, Decaro risponde a Tosi: “L’assassino di Angelo Vassallo non può restare impunito”

mercoledì 12 febbraio 2020

Qualche giorno fa il sindaco Francesco Tosi ha inviato al presidente di Anci una lettera nella quale spiegava di voler fare luce sull’omicidio di Angelo Vassallo, primo cittadino di Pollica ucciso il 5 settembre 2010. Antonio Decaro, presidente Anci e sindaco di Bari ha risposto alla missiva di Tosi. “Dopo dieci anni da quell’orribile atto di violenza – scrive - dieci anni in cui non si è riusciti a individuare gli autori di quell’assassinio, è imperativo tentare qualsiasi strada. Una commissione parlamentare di inchiesta, invocata dal sindaco di Fiorano Modenese, Francesco Tosi, è una richiesta che faccio mia e propongo a tutti i sindaci italiani di rilanciare. Sappiamo che alcuni parlamentari hanno già manifestato la loro disponibilità alla proposta di Tosi e che in Senato è depositata una proposta di legge per costituire la commissione. Chiedo ai parlamentari di unirsi a questa domanda di giustizia. Una domanda che si leva da Pollica, il piccolo, incantevole Comune del Cilento che il sindaco pescatore amministrava, ma che raccoglie il sostegno dell’Italia intera. L’assassino di Angelo Vassallo non può restare impunito”.





 


  • Target Group
  • Salmon Trade

  • Florim