fiorano oggi quotidiano on line di informazione.
ULTIMA EDIZIONE DEL TG
 

Laminam, Filctem Cigil e Femca Cisl indicono lo stato di agitazione con il blocco degli straordinari

Laminam, Filctem Cigil e Femca Cisl indicono lo stato di agitazione con il blocco degli straordinari

giovedì 11 luglio 2019

Proclamato lo stato di agitazione con il blocco degli straordinari e di ogni prestazione aggiuntiva alla Laminam di Fiorano dove lavorano circa 200 dipendenti. I sindacati Filctem Cigil e Femca Cisl, insieme alla Rsu, hanno preso questa decisione poiché l’azienda continua a rimandare gli incontri per il rinnovo del contratto aziendale scaduto lo scorso anno il 31 dicembre. "Ora basta - affermano i sindacalisti Antonino Carlo di Filctem Cgil e Massimo Muratori della Femca Cisl - Siamo stanchi di non vedere riconosciuto correttamente il ruolo di rappresentanti dei lavoratori. Siamo davvero stanchi del solito mancato rispetto degli impegni presi! Negli ultimi mesi, mentre l’azienda si faceva bella per il mercato, Laminam ha lasciato a casa molti lavoratori interinali con i contratti in scadenza, sono stati modificati gli orari di lavoro/turni riducendo notevolmente la produzione nello stabilimento di Fiorano senza il necessario coinvolgimento e confronto con la Rsu e i sindacati. Le comunicazioni e le informazioni, molte di queste obbligatorie da contratto nazionale ed aziendale, non vengono fornite ai delegati o vengono date parzialmente e con tempi decisamente inidonei. Sindacati e Rsu vogliono il rispetto degli impegni presi e la definizione a breve del calendario di incontri sul contratto aziendale”.






 


  • Salmon Trade
  • Target Group

  • Florim