fiorano oggi quotidiano on line di informazione.
ULTIMA EDIZIONE DEL TG
 

Villa Menotti: incontro per richiedere fondi europei per realizzare un centro civico ed educativo

 Villa Menotti: incontro per richiedere fondi europei per realizzare un centro civico ed educativo

mercoledì 17 febbraio 2021
di Serena Pennella

L’ultima asta pubblica indetta per l’acquisto di Villa Moreali-Menotti a Spezzano è andata deserta. Il sindaco Tosi ha già fissato una nuova dava per un nuovo tentativo. In merito, questa mattina si è svolto un incontro tra l’amministrazione comunale e il presidente del comitato modenese dell'Istituto per la Storia del Risorgimento Giorgio Montecchi. L’intento sarebbe di accedere a finanziamenti europei al fine di realizzare un centro civico per l'educazione alla costituzione e alla legalità, partendo da riferimenti risorgimentali. Si tratterebbe di una struttura dedicata prioritariamente alle scuole e a progetti educativi di portata sovracomunale (distrettuale e provinciale), con elementi di interesse anche per turisti e cittadini (esposizione di documenti e oggetti). "Il percorso – afferma il Primo Cittadino Tosi – è ovviamente complesso, soprattutto a causa dell'ingente somma necessaria all’adeguato recupero dell'immobile, che versa in stato di abbandono. Questo è il motivo per cui appare indispensabile un sovvenzionamento discendente da bandi pubblici. E in questa direzione, il primo passo è avere nitida un’idea progettuale riguardo la possibile destinazione di Villa Menotti, e da lì cercare le risorse per realizzarla. Tra qualche settimana ci ritroveremo nuovamente per aggiornarci sui risultati di un simile tentativo. Oltre al recupero di un edificio storico potrebbe essere l'occasione per dare impulso a ricerche sulla storia di Spezzano, legate a un centro di educazione alla Legalità e alla Costituzione, partendo da concreti riferimenti storici".



 


  • Target Group