fiorano oggi quotidiano on line di informazione.
ULTIMA EDIZIONE DEL TG
 

Nidi d'infanzia e centro bambini e famiglie: confermate le riduzioni delle rette

Nidi d'infanzia e centro bambini e famiglie: confermate le riduzioni delle rette

venerdì 6 marzo 2020
di Eleonora Alboresi

Anche il Comune di Fiorano ha confermato l’intenzione di ridurre le rette degli asili nido e del centro bambini e famiglie in maniera proporzionale ai giorni di chiusura del servizio. L’iniziativa è il frutto della lettera che il sindaco Francesco Tosi ha inviato alla Regione a nome dell’Unione dei Comuni del Distretto Ceramico. “Stiamo affrontando un’emergenza – ha commentato l’assessore alle politiche educative e scolastiche Luca Busani (in foto) – che ha richiesto misure eccezionali in tutti gli ambiti. Nel confronto effettuato con le dirigenti scolastiche del nostro Comune, abbiamo condiviso che la condizione attuale può servire da stimolo per sviluppare e perfezionare nuove pratiche con l’ausilio di strumenti tecnologici innovativi, senza per questo stravolgere le metodologie di didattica esistenti, utilizzando soprattutto la rete di collaborazione con i genitori”. Negli istituti scolastici sono già attive pratiche di didattica a distanza, rese possibili grazie all’ausilio del registro elettronico o di altri canali comunicativi. Fino al 15 marzo le segreterie scolastiche riceveranno solo su appuntamento: dalle 11 alle 13 per l’Istituto Comprensivo Fiorano Modenese 1 (di cui fanno parte i nidi Il Castello e Aquilone, la primaria Ferrari e la secondaria Leopardi) e dalle 11.15 alle 13.15 per l’Istituto Comprensivo Bursi (che comprende i nidi d’infanzia Arcobaleno e Villa Rossi, le primarie Guidotti e Menotti e la secondaria Bursi).


 


  • Target Group

  • Florim